Lo strano processo per la morte di Sarah Scazzi

Sarah Scazzi è morta, questo lo sappiamo, sono passati due anni. In un paese civile il processo si sarebbe concluso già con una condanna o un’assoluzione. Invece in Italia non si capisce nulla. Non si sa se sia stato lo Zio Michele a stuprare e uccidere brutalmente la povera Sarah, se si sia limitato ad abusare del suo cadavere quando … Continua a leggere

I tanti delitti irrisolti in Italia

In Italia i delitti non si risolvono mai: tante volte uno pensa che arriva il RIS dei Carabinieri e risolve tutto e invece di solito non si risolve proprio niente. Se io dovessi essere l’autore di un delitto, chiamerei in persona il RIS dei Carabinieri perché così potrei essere sicuro della mia impunità. E se vogliamo ricordare anche il Comandante … Continua a leggere

La versione di Schettino

Il comandante Schettino ha causato la morte di decine di persone perché invece di fare il suo dovere di comandante si intratteneva con escort moldave, bevendo e drogandosi e, una volta causato il disastro, è fuggito invece di mettere in salvo i passeggeri ma ha anche provato a nascondere le sue responsabilità. Guardate questo articolo. Un comandante non solo bugiardo … Continua a leggere

Salvatore Parolisi in carcere da innocente?

La squallida vicenda della morte di Melania Rea ha già fatto emergere particolari boccacceschi sulla caserma dove lavorava il marito Salvatore Parolisi, caserma in cui erano all’ordine del giorno i rapporti sessuali (anche contronatura) tra le allieve soldatesse e i loro istruttori. Intanto Salvatore Parolisi è finito in carcere, ma non è ben chiaro se sia innocente, come spesso in … Continua a leggere

Sarah Scazzi: il mistero continua

Mentre dovremmo occuparci dell’altra adolescente, Yara Gambirasio, a cui hanno fatto di tutto prima di ucciderla, siamo qui ancora a parlare del delitto sessuale di Sarah Scazzi. Chi ha voglia di stuprare, sodomizzare e uccidere una ragazzina dovrebbe mettersi d’accordo con i colleghi, così da non intasare porta a porta 😉 Continuano a susseguirsi uno dopo l’altro i colpi di … Continua a leggere

Omicidio Melania Rea: le storie di sesso di Salvatore Parolisi

L’Omicidio di Melania Rea non si tinge di giallo, come sarebbe normale, ma di rosso. La storia dell’orribile morte di Melania Rea, infatti, è condita dalle tresche a luci rosse di Salvatore Parolisi. E pare che nelle caserme italiane, da quando sono entrate le donne, di sesso se ne faccia parecchio. Salvatore Parolisi è tornato a Folignano, nella sua abitazione. … Continua a leggere

Il delitto di Melania

Quando una donna viene uccisa spuntano fuori tutti gli altarini, in questo caso una SIM di cui nessuno era a conoscenza. Ma che ci fa una donna con una SIM nascosta al marito? La risposta è più che ovvia… E’ sul cellulare di Carmela “Melania” Rea e sulle due sim ritrovate accanto al corpo della donna, una delle quali non … Continua a leggere

Risolto il delitto dell’Olgiata

Certo non possiamo certo dire che le forze di polizia italiane siano celeri nello scoprire i criminali, ma dopo alcuni decenni è stato scoperto l’autore del delitto dell’Olgiata. Sono almeno sei le persone, in base a quanto riporta il decreto di fermo, che all’epoca dei fatti parlarono del rapporto difficile tra Winston e la nobildonna. In particolare, Remedios Ancheta, domestica … Continua a leggere

Yara Gambirasio: come volevasi dimostrare

Come volevasi dimostrare, Yara Gambirasio è stata trovata morta. Adesso ci toccherà qualche mese di porta a porta dedicato a questa faccenda. E meno male che non l’hanno stuprata, altrimenti ci sarebbero toccati anche i dettagli dello stupro, oltre a quelli dell’omicidio. Domani sarà consegnata la prima relazione sull’autopsia di Yara Gambirasio, il cui corpo è stato trovato in avanzato … Continua a leggere